!!> PDF / Epub ☁ Kafka's Other Trial: The Letters to Felice ✍ Author Elias Canetti – Snackgo.co.uk

Kafka's Other Trial: The Letters to Felice . Felice Bauer Was Kafka S First Great Love And The Inspiration For His First Great Fiction Six Weeks After They Met, He Wrote The Judgment For Her In One Night Of Feverish Activity Kafka Always Inferred To The Traumatic, Public Breaking Off Of Their Engagement As His Tribunal, And Indeed He Began Work On The Trial Within A Month Of That EventKafka S Letters To Felice Offer Rare Insights Into The Writer S Life And Art Elias Canetti S Brilliant And Sensitive Examination Of This Moving Correspondence To Shows Is The Origins Of Kafka S Voice As A Writer And His Torment As A Man Kafka s Other Trial The Letters to Felice Notes . LE MELE L altro processo 1969 di Elias Canetti si muove tra le lettere che Franz Kafka e Felice Bauer si scrissero tra il 1912 e il 1917, durante il periodo in cui si frequentarono un capolavoro In 120 pagine Canetti dice un mondo di cose pressanti, il vero titolo sarebbe potuto essere Saggio parziale sulle relazioni umane.Cerco di spiegarmi Canetti intende mostrare come alcune grandi opere di quel periodo, come La metamorfosi e Il processo, sono l esito di vaghi continui processi che K LE MELE L altro processo 1969 di Elias Canetti si muove tra le lettere che Franz Kafka e Felice Bauer si scrissero tra il 1912 e il 1917, durante il periodo in cui si frequentarono un capolavoro In 120 pagine Canetti dice un mondo di cose pressanti, il vero titolo sarebbe potuto essere Saggio parziale sulle relazioni umane.Cerco di spiegarmi Canetti intende mostrare come alcune grandi opere di quel periodo, come La metamorfosi e Il processo, sono l esito di vaghi continui processi che Kafka subisce dal mondo, nei fatti da Felice e dalla sua amica Grete Bloch, in un hotel di Berlino, il 12 luglio 1914, quando si tenne una sorta di scontro in cui Kafka viene messo di fronte alle sue responsabilit di fidanzato che si tira ostinatamente indietro Kafka non rispose, esattamente come faranno i suoi personaggi, e il mese dopo cominci a scrivere Il processo Ma non solamente questo l aspetto magnetico di questo grande saggio ci che avvince la forma, Canetti che era un Kafka sopravvissuto a se stesso, fino al punto di scrivere un autobiografia parziale in vecchiaia procede con la stessa logica del romanzo.Cerco di spiegarmi 2.Franz Kafka e Felice Bauer, 29 anni lui e 25 lei, si innamorano come due normali e sensibili Franco e Felicia, lui esaspera con l immaginazione alcuni particolari, lei dimentica l ombrello in treno e legge di notte, Kafka ci intravede una vicinanza ai suoi modi di persona che alle volte vive momenti crepuscolari e trasognati Le loro affinit sono perfettamente contemporanee, salutisti, vegetariani, amanti della natura Insonni Giocano nell inviarsi frasi a effetto come oggi accade con alcuni tweet interessanti A questo punto Kafka si sente energizzare Si sono conosciuti nell agosto del 1912 a casa dell amico Max Brod a Praga, e nei mesi successivi Kafka, preso da furia creativa, scriver il racconto La condanna dedicato a lei , nonch i primi 4 capitoli di America e La metamorfosi, composto le ultime due settimane del novembre 2012 Inizia a parlare di ci che scrive, le invia Meditazione , l unica sua opera allora in corso di pubblicazione Ma sbaglia Quel libro ancora acerbo non lo rappresenta Felice gli fa capire che non attratta particolarmente da quello che scrive, iniziano a discutere sui diversi gusti letterari, non amano gli stessi autori Kafka realizza di essersi aspettato altro da una relazione, Canetti precisa che egli si rende conto che la vicinanza di Felice gli viene elargita alla cieca , Felice non lo corrisponde come egli vorrebbe nel Processo un sacerdote ammonir Joseph K ti sei aspettato troppo dagli altri, in particolare dalle donne A questo punto dovrei andare avanti nella storia, umanamente interessantissima, ma la lascio a chi vorr leggerla Accadranno molte altre cose Mi soffermo solo su due passi di quelle due opere grandiose che sono La metamorfosi racconto di 60 pagine che Canetti e Nabokov ritengono uno dei vertici del Novecento e Il processo.Canetti scrive su Kafka Egli non nutriva per le vicende private che si svolgono nel suo intimo quel disprezzo che tipico degli scribacchini e li distingue dai veri scrittori Chi ritiene di poter separare il proprio mondo interiore dal mondo esteriore chiaro che non possiede un mondo interiore da cui alcunch possa essere separato Questa considerazione importante per capire Franz Kafka, egli inserisce pagine che ancora oggi sembrano sconcertanti, lo fa con perfetta seriet e senso estetico Quando Joseph K si reca dal pittore Titorelli, per avere ragguagli sul processo che lo vede accusato di non si sa che cosa, incontra sulle scale una tredicenne che lo insidia, si alza la gonna, lo schernisce insieme alle sue amiche Joseph entra nell appartamento di Titorelli come se fosse uno scampato a una molestia Mentre si toglie la giacca le ragazzine lo spiano dalle fessure della porta, egli sente su di s sempre pi pressione tantoch , consigliato da Titorelli stesso, decider quando andr via di uscire dalla finestra che si affaccia sul retro Incredibilmente si ritrover nei corridoi del tribunale Questo passaggio solo un autore di immensa creativit poteva scriverlo Un autore che sente su di s quello che scrive Musil ne L uomo senza qualit , uno spaventoso bisogno di irrealt rispetto alle convenzioni che soffocano la vita.La metamorfosi Questo goffo insettone umano si muove a fatica e a un certo punto si attacca sulla parete di un quadro Sua madre entra in stanza e si spaventa, interviene sua sorella per calmare sua madre e quindi irrompe suo padre Tutto prende la piega delle isterie familiari Che Gregor Samsa sia un insettone indebolito non pi in questione Siamo gi entrati all interno di una famiglia come tante Con le sue beghe Il padre si comporta come se dovesse ristabilire ordine e calma in famiglia, interviene d imperio, lo prende a colpi di mele, lo bombarda di mele una di queste penetra fin dentro la corazza di Gregor Immaginiamoci la pena di questo uomo insetto che fa gi una certa fatica col mondo e con le relazioni, con una mela conficcata nella schiena Sentiamo crac, quasi sulla nostra pelle.La metamorfosi resta una delle opere pi commoventi del mondo Qualche volta, Felice, penso, che hai davvero un grande potere su di me trasformami dunque in un essere umano capace di cose normali , , , , ketabn , Este ensayo de El as Canetti era el que me faltaba y que sumo a los otros que tengo de Walter Benjamin y Marthe Robert junto con las biograf as y trabajos de investigaci n de Max Brod, Walter Wachenbach, Reiner Stach, Josef erm k, David Zane Mairowitz y Luis Gusm n.Pero debo reconocer que por primera vez leo un ensayo sobre Kafka sin la informaci n vital que son las Cartas a Felice escritas por Kafka.Independientemente de esto, y teniendo algo de material al respecto fundamentalmente en las Este ensayo de El as Canetti era el que me faltaba y que sumo a los otros que tengo de Walter Benjamin y Marthe Robert junto con las biograf as y trabajos de investigaci n de Max Brod, Walter Wachenbach, Reiner Stach, Josef erm k, David Zane Mairowitz y Luis Gusm n.Pero debo reconocer que por primera vez leo un ensayo sobre Kafka sin la informaci n vital que son las Cartas a Felice escritas por Kafka.Independientemente de esto, y teniendo algo de material al respecto fundamentalmente en las biograf as pude captar perfectamente el objeto de estudio que Canetti hace de Kafka y se nota claramente que ten a una idea perfecta y acabada aunque personal acerca del gran autor checo.Me sorprendi gratamente su teor a sobre la comparaci n del Tribunal de Askanischer Hof , como Kafka llam a la reuni n entre l y la familia de Felice Bauer respecto de los planes de matrimonio con la novela El proceso y tambi n de otra idea interesante acerca de que Kafka es dominado por un sometimiento al Poder y no ante la Ley.Verdaderamente un excelente ensayo que agrego al proyecto de escribir el m o propio en breve


About the Author: Elias Canetti

Awarded the 1981 Nobel Prize in Literature for writings marked by a broad outlook, a wealth of ideas and artistic power He studied in Vienna Before World War II he moved with his wife Veza to England and stayed there for long time Since late 1960s he lived in London and Zurich In late 1980s he started to live in Zurich permanently He died in 1994 in Zurich Author of Auto da F , Party in the Blitz, Crowds and Power, and The Voices of Marrakesh A Record of a Visit


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back To Top